lunedì 8 febbraio 2010

BRRRRR ... CHE FREDDO!!

Domenica pomeriggio abbiamo approfittato di una splendida giornata di sole per tornare a Niagara Falls (questa volta la nebbia non c'era ... grazie D.Copperfield!).
Il paesaggio sembrava quello del film "The day after tomorrow" ... tutta la zona adiacente alle cascate era completamente ricoperta dal ghiaccio che si e' formato per il deposito continuo del vapore acqueo.
Sembra incredibile che si possa ghiacciare (anche se parzialmente) una cascata dalla portata invernale di 86 milioni di litri al minuto!!
Siamo stati anche sulle rive del lago Ontario dove, grazie alla purezza dell'aria e assenza di umidita', siamo riusciti a vedere Toronto innalzarsi dall'altra sponda (a circa 100 kilometri di distanza!).
Questa volta le foto meritano di essere viste a pieno schermo, quindi vi invitiamo a cliccare sul link qui sotto ... mettetevi sciarpa, guanti e cappello perche' potrebbe venirvi freddo solo a guardare!


N.B. dopo lo slideshow iniziano automaticamente le foto "vecchie", quindi potete premere "STOP"

11 commenti:

Anonimo ha detto...

prima di tutto complimenti per la bravura del fotografo o forse merito della macchinetta super professional? :) anche il paesaggio però ha fatto la sua parte!
Grazie a voi possiamo gustare questi meravigliosi scorci del nostro pianeta stando comodamente al caldo!
Vera piu' che mai la frase che dice "Ovunque lo sguardo io giro immenso Dio ti vedo,nelle opere tue ti ammiro....."
Un forte abbraccio Michele Giorgio papa' mamma

Irmy ha detto...

Ciao Irene, ciao Damiano,

ho appena finito di lavorare, ma prima di spegnere il computer ho controllato ovviamente ancora il vostro blog.
Già che ho freddo per me stesso, il riscaldamento si spegne automaticamente a mezzanotte e adesso abbiamo le ore 2.30 e poi vedendo le vostre foto, mi sentivo veramente di essere con voi. BRRRRR. Adesso vado al letto e mi riscaldo i piedi freddi con quelli di Gianni - sicuramente non si accorge neanche, visto che dorme già da un bel po' :-)

Comunque bellissime le foto, ma BRRRRR! Io non vedo l'ora, che arriva il caldo!

Buonanotte
Irmy & Co.

Esme ha detto...

...cari canadesi...non ho parole...ci sono alcune foto che vi ritraggono che sono da favola... bravo damiano! un abbaccio grande. Esmeralda

Tiziana ha detto...

Sono foto davvero meravigliose, quasi incredibili, irreali e fiabesche. Sembra di essere in mondo fantastico abitato da fate, gnomi e folletti delle montagne del nord.
Grazie per averci fatto sognare.

Chiara ha detto...

bah, secondo me è tutta una finzione fatta con photoshop!!!! è talmente surreale che fai fatica a credere a questa meraviglia!! io continuo a non crederci!!! =) scherzo dai.. veramente fantastiche!!!

Anonimo ha detto...

.... e ci sono ancora persone che non riescono a capire come solo la Perfezione Assoluta può aver pensato, quando ancora spazio e tempo non esistevano, a questi capolavori che ci emozionano e ci riscaldono il cuore anche se fa freddo.

Ciao
Pasquale

PAOLA ha detto...

bellissime!
Soprattutto Dami con il berretto rosso!

Anonimo ha detto...

Che foto.....bellissime!
Il paesaggio è reso dalla neve ancora più incantevole che sembra quasi di fantasia, complimenti a chi ha saputo (Damiano) con scatti fotografici farci percepire questa sensazione, e vedendo anche voi così ben coperti, abbiamo anche immaginato il grande freddo che c'era....brrrrrr
Un forte abbraccio dai vs zii Renata e Bruno

carlo ha detto...

AWESOME!!! GREAT!!!
Specialmente l'ultima foto di Toronto, bellissima.
Certo che BRRRRRR quanto freddo, per curiosità quanti gradi?
Ciao GUYS!!

Damiano e Irene ha detto...

Ciao Carlo, non c'era molto freddo in realta' (almeno per il Canada) ... eravamo attorno ai -10 ... e' tutto il ghiaccio fatto dal vapore acqueo della cascata che ti inganna!!

Marzia ha detto...

uacci che spettacolo!!!! sembra quasi un paesaggio surreale... bellissimo