mercoledì 15 luglio 2009

CHANEL NR.5 - "Dottor Palpon" colpisce ancora!


Una cosa che ci mancava in Canada è questa: Damiano doveva ancora combinarne una delle sue!
Paola, la zia di Damiano, è solita chiamarlo "Dottor Palpon" per il semplice motivo che deve toccare qualsiasi cosa che gli passa sottomano ... effettivamente questo nobile titolo non si discosta di molto dalla realtà. In passato, grazie a questa sua dote tattile ne ha combinate di tutti i colori; ricordiamo ad esempio:
- la crostata alla frutta disintegrata a terra
- il lampadario dei genitori di Irene frantumato in 1000 pezzi
- il cofano della macchina nuova di Michele (aveva 1 giorno di vita) bottato
- la plafoniera di casa volata giù per le scale a chiocciola
- la magica facoltà di rompere contemporaneamente 3 bicchieri in un pub

(Damiano, ripensando a quei momenti si sta chiedendo: è proprio lui oppure non sa di avere poteri di poltergeist?)

Veniamo ad oggi...
siamo entrati nel negozio "OneDollar" (dove ogni cosa costa un dollaro) alle 7.45 pm e alle 7.47 pm siamo usciti velocemente senza lasciar traccia ... o meglio ... una traccia l'abbiamo lasciata fino a casa!! Torniamo un passo indietro...
Abbiamo visto su uno scaffale che vendevano i dopobarba e abbiamo iniziato ad annusarli uno ad uno alla ricerca del profumo migliore.
Ad un certo punto Damiano ha esclamato: "Eccolo! Trovato! Senti tesoro che buon profumo!"
E per facilitare l' olfatto ha pensato bene di premere la boccetta favorendo la fuoriuscita dell'aria profumata...
Secondo voi cosa può essere accaduto? Bravi. Proprio quello.
In una frazione di secondo la faccia e la maglietta di Irene erano completamente inondate di una fragranza al sandalo e muschio bianco...
In un silenzio "insospettabile" siamo usciti camminando abbracciati per non far notare la maglietta bi-color e ci siamo affrettati ad andare a casa.
Durante il tragitto di ritorno Irene ha "sputacchiato" qua e là i residui che aveva in bocca e nel naso.
E pensare che Marilyn Monroe consigliava solo 2 gocce di Chanel nr 5!!!


CHI SARA' LA PROSSIMA VITTIMA??
AAAAAAHAHAHAHAHAHAHAA!!!

10 commenti:

Tiziana ha detto...

Ogni volta che comperavamo qualche cosa di nuovo, soprattutto di elettronico, eravamo terrorizzati all'idea del ritorno a casa del Dottor Palpon. Libretti di istruzione? Ma a cosa servono...basta provare a toccare questo, codesto, quello, di sopra, di sotto, a destra, a sinistra e, se tutto andava bene, alla fine dell'ispezione qualche cosa rimaneva di integro.
Per non parlare delle automobili. Penso che in cinque minuti il Dottor Palpon ne sapeva di più dei vari bottoni e levette che Luciano dopo anni di guida.
Dottor Palpon..ci manchi, ci consola solo il fatto che la tua fama si espanderà anche al di là dell'oceano.

Marzia ha detto...

ahahahhaha.... che ridere!!!!!! da adesso in poi nei negozi ci sarà un cartello con la scritta "vietato toccare.... capito dott. palpon!!!!!!"
secondo me alla fine di quest'avventura canadese, vi conosceranno tutti quanti nel giro di 50 km da casa vostra!!!!
ciaoooooo
smack

Chiara ha detto...

eheh.... caro Dami... non preoccuparti, ci sono sempre io a continuare la tua generazione di Dott. Palponi... ti sei dimenticato un'altra vicenda divertente... vi ricordate quando eravate in vacanza in una piscina salata dove si vedevano varie scene marine?? eheh... secondo voi, Dami che ha fatto? uscendo dalla piscina e arrivati alla porta ha visto dei bottoni misteriosi................ *intanto la scena stava cambiando* ed ecco una nuova avventura del Dottor Palpon!!! ovviamente ha schiacciato il bottone!!! e che è successo??? quelli che erano in piscina si sono dovuti subire un'altra volta... LO STESSO SCENARIO!!! hahaha.... in pratica aveva fatto tornare indietro tutto... ovviamente.... eheh... grande Dami... siamo tutti con te!!!

Giorgio_Esme ha detto...

...oh my God!!! Irene tutto bene????...tutti parlano di Damiano...ma nessuno pensa alla povera Irene che si è dovuta subire la spruzzata di dopobarba in bocca...che schifoooooo!!!!!!
io ho la faccia schifata solo a leggere...povera...
Baci Baci Esmeralda

Bia ha detto...

black...aaagh....patooey. poor, poor irene! i would have loved to see you spitting all over the place.

and all those dami examples you gave? i remember you telling us about the crostata and about your brother's car, but i haven't heard the one about the lamp.

are you sure he put together all the ikea furniture? :)

germano ha detto...

AHAHAHAHAHA GRANDE DAMI.... masssi dai ... una spruzzatina di dopo barba.. cosa vuoi che sia!!! eheheheh da un "sapore" diverso alla giornata vero irene??? uhuhuh ciaoooo ragasssiiiiiiiii

Damiano e Irene ha detto...

Sì sì sto benissimo... grazie per la comprensione, cara Esme!!
Ti assicuro Maria che non ero un gran spettacolo da vedere... sembravo un lama!!! :-)
Per Germano: la giornata ha preso un "sapore" diverso ma ne avrei fatto volentieri a meno!!
Comunque abbiamo riso un sacco!!!
Un bacione a tutti!!!

Bia ha detto...

ha! IRENE-THE-LLAMA!!!!!!!!!!!!!!!!

Ilaria Botti ha detto...

Siete fortissimi!!! Rallegrate i miei momenti di "disperazione" al lavoro... :))))
Ciao!
Ilaria

Irmy ha detto...

Ascolta Damiano,
invece della foto di Dott.Palpon, alias Damiano, non si potrebbe mettere una foto in action di questa scena: Tu che spruzzi nella faccia di Irene questo dopobarba. Ovviamente dovrebbe essere realistica, vuol dire la scena si dovrebbe veramente ripetere :-)

Buon divertimento!
un forte abbraccio
Irmy & Co.