martedì 12 ottobre 2010

Un sogno diventato realta'




(per vedere a tutto schermo premere su
nel riquadro del video)

11 commenti:

Irene ha detto...

E' stata un'esperienza ricca di emozioni anche per chi, come me, e' preferito restare a terra per immortalare da un'altra angolatura l'avventura che stavi vivendo. La gioia piu' grande e' stata nel vederti arrivare sano e salvo alla postazione iniziale e notare la tua espressione felice appena sceso dall'aereo!!

Carlo ha detto...

WOW!! Davvero un bel regalo!!! Il tuo sogno si è proprio avverato..... Damiano dai che la l'anno prossimo vieni fino in Italia!! ;-))))))

Irmy ha detto...

Ciao Irene, ciao Damiano,

Mamma mia, che avventure che state vivendo in questo continente! E noi qua avanti dello schermo rimaniamo sempre con la boca aperta con ogni nuovo blog.
Mi sembra, che vi piace un po' troppo il Canada e sono un po' insicura, se voi veramente ritornate in Giugno 2011 a vivere in Italia...

Dai Irene, prossimo venerdì ti metti anche tu nell'aereo con Damiano e ci fate una piccola visita per il weekend - cosa ne dici?

Un abbraccio forte, forte
Irmy & family

Tiziana ha detto...

Librarsi liberi nel cielo, con il cuore sgombro di ogni pensiero, in comunione con una natura così bella è stato un regalo davvero speciale.
Mi state facendo vivere delle emozioni davvero forti.
Bravo Dami come pilota e brava Irene come musa ispiratrice.
Un abbraccione.

Marzia ha detto...

B E L L I S S I M O!!!!

Chiara ha detto...

sembri proprio un americano nelle foto! posso immaginare la tua felicità mentre eri al comando dell'aereo, quel senso di libertà che si prova a 2000 piedi... canticchiando "I believe I can fly" con il cloche tra le mani... eh già, VOLERE E' POTERE!!!

Anonimo ha detto...

siete fantatici :)
Sara

Marco Braggion ha detto...

Prima cosa: come ogni anno mi son dimenticato di farti gli auguri...buon compleanno; ma è una nostra caratteristica: noi dimentichiamo i vostri voi i nostri, anzi diciamo che per noi è importante esserci e forse è anche per questo che è fortissima la nostra amicizia (PS- degli anniversari non ci dimentichiamo mai però!!!).
Seconda cosa: che figata di regalo Irene gli hai fatto!!!Complimenti davvero.
Terza cosa: ve voi ben!!!

Esme_Giorgio ha detto...

S.P.P.Q.IC.
E' una sigla dell'epoca romana rinvenuta pochi giorni fa' in una localita' sperduta sul pianeta terra, sconosciuta conquista dei romani stessi...
La traduzione potrebbe suonare cosi'
Sempre Più Pazzi Questi ItaloCanadesi!

Un abbraccio!
Esmeralda.

Giorgio (fratello) ha detto...

Ciao, è da tantissimo che non scrivo :) he he. Vabbè dai l'importante è il pensiero che è sempre rivolto a voi con molta invidia.
Però mi è piaciuto tanto il regalo che hai fatto Irene! E Damiano non ha fatto tanta fatica a farselo piacere penso :) proprio azzeccato! Quasi avete fatto venire voglia pure a me! :D
Ci sentiamo prima possibile su Skype.
Dimenticavo...la Alessia Fasoli vi saluta!(vista ieri sera) Senza contare le altre mille persone che sempre chiedono di voi!
Ciao

Giorgio fratello

Ale ha detto...

Adesso pero' devi smetterla con il flight simulator e prendere un bel brevetto da private pilot :)

Dai che quando tornerai a vivere in Italy, andiamo a fare un bel giretto sul Po.