domenica 15 agosto 2010

QUI, QUO, QUA, QUE ... (seconda parte)










6 commenti:

Tiziana ha detto...

EHI, non vale, la storia era molto più lunga avventurosa e complicata di così. So che anche la polizia era coinvolta nelle ricerche e che alla fine tutti sull'isola sapevano che un gruppo di quattro italiani erano alla caccia disperata del loro zainetto, dei documenti e della "preziosa" patente di guida di Damiano.
Volevano perfino farvi un monumento alla memoria....
Comunque è bene quel che finisce bene, ciao!!!

Irmy ha detto...

FINALMENTE

ciao Carissimi, che bel fumetto, che avete fatto grazie la vostra avventura!

Se è vero, cosa scrive la mamma di Damiano, gonfiate ancora un po' la storiella e potete scrivere un piccolo libro, forse trovate una casa editrice :)

un abbraccio
Irmy & family

Chiara ha detto...

WEEE ARE THE CHAMPIOOONS!!!! bravi ragazzi!!! siete stati promossi al grado "TOP" di agenti 007!! prossimo viaggio, prossima avventura!! ciao!

Ale ha detto...

Bella avventura che per fortuna si è conclusa bene :)

Anonimo ha detto...

Manca solo un dettaglio: il record di spaghetti allo scoglio stabilito da Damiao per festeggiare il ricongiungimento con l'amato zainetto!
ciaoooooooo Que

Damiano e Irene ha detto...

In effetti hai ragione QUE!
La cameriera ha testualmente detto:"Non ho mai visto nessuno prima d'ora finire il piatto".
C'e' sempre una prima volta, o no?
Eh eh!
Ciao
QUA