lunedì 5 luglio 2010

La casa non e' nostra, quindi ...

ABBONDIAMO CON GLI ESPERIMENTI !!

Ovviamente qui tutto il merito e' di Irene
... come si suol dire ...
il "tocco femminile alla casa"!

Prima avvertenza appena entrati in casa ... :-)


"Old Style in cucina"


"Ricordi della Bruce Peninsula"



Da sinistra:
Alce fotografata ad Algonquin Park
Caterpillar fotografato a London
Falco dalla coda rossa fotografato dal ... nostro balcone!

8 commenti:

Tiziana ha detto...

Sì, decisamente si vede il tocco femminile, ma che bell'arredamento, mi piace tantissimo, è molto americano.
Domandina: ma che razza di animale è il caterpillar che avete fotografato a London (Ontario-Canada)? Ho fatto una piccola ricerca ma non ho trovato nulla, io conosco solo la trasmissione radiofonica con quel nome. Bella la nuova presentazione "estiva" del blog.
Ciao

PAOLA ha detto...

Avete proprio un buon gusto!! bello!
La stampante delle foto è quella trovata nel "bidone delle meraviglie"??

Tiziana ha detto...

Che bell'arredamento...vi state proprio americanizzando, mi piace veramente tanto. Ma che razza di animale è il caterpillar? Ho fatto una piccola ricerca ma non ho trovato nulla, conosco solo una trasmissione radiofonica.
Certo che fotografare un falco così bello dal poggiolo della propria casa deve essere un'emozione bellissima. Un abbraccio.

Marzia ha detto...

eheheh.... vi state proprio americanizzando.... è verissimo!!!!!
un bacione
MarGer

Chiara ha detto...

ma il Caterpillar non è un bruco peloso?? trooooppo carino!!! comunque siete stati trooppo fortunati a fotografare quel falco!
bei gusti, ottimi abbinamenti!! ;) bravi!

Anonimo ha detto...

BHE NON CREDEVO CHE NELLE CASE CANADESI CI FOSSERO DELLE RENNE CORRERE INGIRO PER LA CASA !
COMUNQUE BELL'ARREDAMENTO IL GUSTO DI IRENE E' ECCELLENTE ! :) :P

UN ABRACCIO DALLA VOSTRA CUGINETTA MONICA

SMACK

Bia ha detto...

everything is just perfect . . . what an adventure you're having.

when joe and i were in santa fe we rented an adobe house, and we had fun decorating it even though it wasn't ours. but truthfully, that made it more fun because we could experiment, knowing that nothing was permanent.

bacioni!

Anonimo ha detto...

Il mio amico dell'internet point mi credeva morto. E' che con la chiusura dell'anno pastorale non devo più gestire il sito caritas e non mi serve un computer. In ogni caso non vi ho dimenticato almeno nella preghiera. In più a giugno ho avuto una lunga sosta ai box per motivi di salute ed ora che ho recuperato un po' di energie sono dedicate a parrocchia, clienti, faccende domestiche e poi dormire, dormire, dormire. Come dire tutto casa, chiesa, lavoro e morfeo. Scusate l'off-topic. Ciao. Pasquale.